Festival dei Nomadi di Taragalte

NOMADEéQuinta edizione del Festival Taragalte, diventato oramai un appuntamento culturale immancabile ad M’Hamid El Ghizlane. L’Associazione Zaïla, organizzatrice dell’evento, promette un programma ricco e variegato per questa edizione che si svolgerà dal 15 al 17 novembre 2013; Il tema di quest’anno verte sulla “Carovana”; questa forma complessa di relazioni socio-economiche resta sempre uno dei simboli della vita nomade allo stato puro. L’obiettivo è quello di rendere omaggio alle grandi carovane trans-sahariane e al ruolo economico ma anche culturale che hanno giocato nel corso dei secoli trasformando l’oasi di M’Hamid El Ghizlane in un celebre crocevia che unisce il Marocco e le regioni limitrofe del Sahara. Nel programma di questa 5° edizione la partecipazione della cantante Oum il cui nome è intimamente legato al Festival, avendo composto una canzone sul deserto e Taragalte (antico nome di M’Hamid El Ghizlamne). Saranno presenti  tra gli altri Aziz Aflak, Moha Mallal, Kheira Arby e il gruppo Amanar del Mali e ancora  Dimitri Greshi Espinoza dall’Italia. Le troupes locali e regionali canteranno il deserto e la natura sahariana in un contesto scenografico impareggiabile.  Oltre ai laboratori abituali (messa a dimora di alberi, artigianato locale, ecologia, turismo sostenibile, desertificazione), la 5° edizione del Festival Taragalte toccherà quest’anno,  per la prima volta, due nuovi progetti; “La Carovana  culturale per la Pace”, un progetto sahelo-trans-sahariano voluto inoltre dal Festival del Deserto di Tombouctou (Mali) e dal Festival sul Niger – Seggou, sempre del Mali, per sostenere la pace, la solidarietà e la tolleranza nelle regioni. L’obiettivo è quello di incoraggiare il dialogo, gli scambi culturali e la protezione dell’ambiente nel Sahara e nel Sahel. Il secondo progetto è titolato “La conferenza internazionale del progetto Azalaï”, sostenuto dalla UE e che metterà in risalto sei Festival patners dei seguenti paesi: Italia, Francia, Serbia, Ungheria, Belgio e Paesi Bassi. Una grande importanza sarà data alla Residenza degli Artisti con la partecipazione di tutti gli attori in campo nei vari Festivals. Il Festival Taragalte sta sviluppando di anno in anno una vera attività di valorizzazione e di promozione del territorio “Deserto” con delle ripercussioni concrete e innovative sulle attività turistiche in favore dello sviluppo economico e umano. Per maggiori informazioni scrivetemi.

2 risposte a “Festival dei Nomadi di Taragalte

    • Buongiorno Luca, sono Paolo del Blog…no, questo è l’unico Festival dedicato ai Nomadi che conosco…se ne esistono altri sono minori e poco conosciuti…cmq Luca ti terro’ informato…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...