Race of Morocco – WTCC 2013

GP-marrakechPer il suo quinto anno di esistenza, il Grand Prix di Marrakech accoglierà, il 5/6/7 aprile prossimo, le prove del WTCC, con qualche novità tra cui la star automobilistica marocchina Mehdi Bennani e Miss Mondo 2009, Kaiane Aldorino.  Durante la conferenza stampa organizzata al Sofitel di Casablanca, Aly Horma, direttore generale del Grand Prix, Mohammed Ouzzine, ministro della Gioventù e dello Sport, Lahcen Haddad, ministro del Turismo e Lorraine Deloison, Direttrice Comunicazione del gruppo Eurosport, hanno svelato  i contorni del prossimo Race of Morocco. La prima grande novità è la presenza della famosa serie GT Super Car con 24 vetture leggendarie tra cui una Mercedes SLS GT3, un Audi R8, una Bentley GT3 e una Lamborghini LP600. Una première per questa corsa fuori dalle frontiere europee. Per festeggiare il quinto anniversario del circuito Moulay El Hassan, creato nel 2009, sarà presente la Miss Mondo di quello stesso anno che darà il via alla serie GT Super Cars; una dose di glamour tutto al femminile nell’universo, molto maschile, dei motori. Queste solo solo alcune delle novità che si affiancheranno ad una prestigiosa collezione di Formula 1, la categoria regina dello sport automobilistico. Queste F1 saranno sia moderne che storiche perchè alcune di loro parteciparono al Grand Prix di Ain Diab a Casablanca nel 1958. Infine, come ogni anno, la star dei paddocks marocchini, Medhi Bennai, che sarà presente per impugnare la vittoria nella WTCC. La Clio RS Cup e le Formule 3000 con dei bolidi oltre  600 cavalli, saranno presenti alla manifestazione. Durante i tre giorni sono  previsti diversi appuntamenti come lo show parade, simulatore di corse, Fun Park e molto altro. Ultima importante novità vede la firma tra i ministeri dello Sport, dell’Interno, del Turismo e di Marrakech Grand Prix per perennizzare l’avvenimento nei  prossimi tre anni. In vista della F1 che donerebbe a Marrakech una visibilità internazionale.

Qualche numero:

4,7 la lunghezza del circuito

1.240 posti di lavoro  diretti per la costruzione del circuito

2.680 posti annuali di lavoro per l’organizzazione dell’evento

480 milioni di telespettatori nel 2012

75 canali televisi di 160 paesi

220 milioni di Dh di entrate dirette e dai patners

grandprix1

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...