Scontri di piazza a Marrakech: almeno 60 i feriti

scontriTrenta persone sono state arrestate venerdì scorso durante alcuni scontri tra la polizia e manifestanti che protestavano contro l’aumento dell’acqua e dell’elettricità, riporta oggi un bollettino del ministero degli Interni. “Trenta persone sono state arrestate venerdi’ a Marrakech per aver organizzato una manifestazione non autorizzata”, indica il comunicato, affermando che queste persone si sono viste colpevoli di atti di violenza e di vandalismo, scagliando pietre sulle forze dell’ordine e sui passanti. Secondo alcuni testimoni oculari della manifestazione, che cade in una settimana dove i turisti sono numerosi, almeno 60 persone sono state ferite e quattro di loro sono stati ricoverati con codice rosso. I manifestanti sono stati dispersi con un lancio prolungato di gas lacrimogeni e con i cannoni a getto d’acqua.  Il governo islamista di Benkirane, insediatosi al potere in Marocco da un anno nel contesto della Primavera Araba, si sta confrontando con delle serie problematiche sociali e gli indicatori economici del paese sono in caduta libera.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...