Allarme Meteo in Marocco

La Direzione della Metereologia Nazionale (DMN) ha annunciato una ondata di calore che toccherà il reame tra giovedi’ 12 e martedi’ 17 luglio. In effetti, le temperature aumenteranno in modo esponenziale per oscillare tra i 38° e 48° e saranno accompagnate dallo chergoui, il vento caldo del deserto, principalmente nel sud, il centro, l’interno delle regioni nord e l’Orientale, causate da una massa di aria e secca proveniente dal gran Sahara, secondo la DMN. A partire da domani, il termometro affrancherà all’ombra 44° sino ai 48° all’interno delle provincie sahariane e di Sousse, oltre che nella provincia di Tata. Temperature oscillanti tra i 38° e 44° nella regione di Kelaâ Sraghna, l’interno di Chiadma, Haouz e il sud-est, il Saiss egli alti altipiani. Le temperature aumenteranno progressivamente e tra sabato e lunedi’ prossimo la canicola coprirà pressochè tutto il territorio marocchino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...