Scoperta petrolifera in Marocco

Il più grande giacimento petrolifero dell’Africa sarebbe (uso il condizionale perchè nessuna conferma ufficiale è stata diramata) stato scoperto nel bacino di Mazagan, davanti alle coste di El Jadida, dalla società australiana Pura Vida, proprietaria di una licenza di introspezione. Secondo Pura Vida, questo giacimento potrà produrre circa 30 miliardi di barili di petrolio grezzo, e diventerebbe il più grande giacimento petrolifero scoperto in Africa ad oggi. Questa base petrolifera si estenderebbe dal lato di Chtouka a Esaouira su di una superficie di oltre 7.000 Km2. Le riserve petrolifere nel bacino off-shore di Magazan, a El Jadida, sono state stimate recentemente in 3,2 miliardi di barili. Il Marocco, che soltanto sabato ha aumentato il prezzo dei carburanti (la verde è salita a 1 euro) creando non pochi problemi di ordine pubblico a causa delle dimostrazioni spontanee che si sono succedute in questi giorni, spera di ridurre la sua dipendenza al petrolio nel 2020, investendo fortemente nell’energie rinnovabili, in primis con una parco eolico unico nel suo genere in Africa, che riuscirà a vendere energia in eccesso alla Francia. Se la previsione della società Pura Vida  fossero confermate, il Marocco diventerebbe rapidamente un paese esportatore di petrolio, ma la delusione dei marocchini ricevuta dieci anni fa a causa del falso giacimento di Talsint è ancora tanta e ovviamente vogliono toccare con mano questa nuova scoperta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...