Il coming-out di Hicham Nazzal

Hicham Nazzal, attore-presentatore franco-marocchino, ha fatto il suo coming-out sulle colonne del quotidiano Libération. L’attore ha deciso di non continuare a confinarsi nell’anonimato e, per farlo in grande, ha posato sul magazine gay “Tètu”. “Sono un ammasso di identità: sono francese, marocchino, omossesuale, musulmano e parigino”, questo è quello che dichiara Hicham Nazzal. Il presentatore del programma “Romeo e Giulietta” su France 2, dice di aver lungamente riflettuto prima di uscire allo scoperto, e lo ha fatto “per non rimanere nell’omertà” nella quale si confinano numerosi attori e star dello spettacolo.  La schizofrenia sociale, Hicham Nazzal ne parla senza complessi, presente in Marocco è tanta, al punto di evitare il dibattito sulla sua omosessualità, malgrado molta stampa nazionale ha consacrato il suo personaggio sulle loro copertine e la sua immagine utilizzata per la campagna di informazione contro l’AIDS. Tutti tacciono e l’ipocrisia regna sovrana. Vi ricordo che in Marocco l’omosessualtà è punita dal codice penale e le pene variano dai 6 mesi ai tre anni di carcere senza condizionale.  Con buona pace della religione.  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...