Aïd Al Mawlid Annabawi 2012

L’Aïd Al Mawlid Annabawi, festa che commemora la nascita del Profeta Maometto, sarà celebrata domenica 5 febbraio 2012. Un comunicato del Ministero degli Habous e degli Affari Islamici ha annunciato che il primo del mese dell’Hegira Rabi I dell’anno 1433, cadrà mercoledi’ 25 febbraio 2012 mentre l’Aïd Al Mawlid Annabawi si svolgerà domenica 12 Rab I dell’anno 1443 (5 febbraio 2012). Questa festività in Marocco è commemorata  dal 1881, corrispondente all’anno 1292 del calendario dell’Hegira ed è celebrata con diverse veglie religiose di preghiera. Ogni anno, in questa occasione, la città di Salè accoglie una importante e spettacolare processione secolare, quella dei ceri*, che celebra l’Aïd Al Mawlid Annabawi Acharif.

*Il Moussem dei Ceri a Salé o Moussem di Sidi Abdallah Benhassoun è una tradizione ancestrale che celebra l’Aid Al Mawlid caratterizzata dall’organizzazione di attività culturali e pedagogiche oltre ad una cerimonia religiosa chiamata delle Chorfas Hessounyine. Questo Moussem riveste un aspetto religioso, artistico, culturale di beneficienza ed è l’occasione per commemorare la vita del profeta Mohammed, la sua nascita, i suoi miracoli, la sua fede, i suoi atti e sopratutto la grandezza dell’Islam. La città di Salé vive per una settimana intera al ritmo del Moussem. La processione dei ceri, che sono presenti ovunque nella città, oo portati a spalla dopo la preghiera di Al Asr (11 Rabii) in direzione del Mausoleo Sidi Abdallah Benhassoun. Il corteo segue un ordine protocollare: in testa marciano i Chorfa Assouniyine (confraternita) in compagnia degli Oulema, dei Fouquara e degli adepti della Zaouia Hassounya; seguono i ceri, le confraternite religiose e in finale il folklore locale. In questi anni molteplici attività culturali e sociali sono stati previsti come mostre fotografiche sui monumenti di Salé, serate musicali al Mausoleo e una veglia religiosa nel corso della quale vengono recitati versetti del Corano e panegirici. Fu il mistico e grande soufi Sidi Abdallah Benhassoun (1515-1604) designato dal Sultano saadita Ahmed El Mansour Addahabi, l’iniziatore della processione dei ceri e per vegliare sul buon sviluppo del Moussem diventato,nei secoli, ad appannaggio della sua discendenza.

 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...