Paolo si ferma qui…

Eccomi, dopo tanto pensare la decisione è presa: mi fermo qui con il blog Amazighen…il lavoro è tanto, a tratti anche troppo…..dopo tre anni e un successo che non avrei mai immaginato, 119 paesi che hanno visitato il Blog    (negli ultimi sei mesi!) con oltre 435.000 ingressi totali…tolgo il disturbo…l’esperienza che ho vissuto è stata grandiosa e tutti quanti voi siete stati splendidi… Vi ringrazio  tanto per il grande supporto che mi avete dato, ma sono veramente scarico e ho bisogno di staccare con l’enorme Babele che è il web. Chissà forse un giorno avrò le energie per proseguire questo viaggio che mi ha regalato tante soddisfazioni, qualche amico in più, tante belle conoscenze foriere di simpatiche situazioni. A tutti quelli che hanno cercato di boicottarmi (e purtroppo sono stati tanti, che fatica!) un enorme grazie per avermi spronato a  fare sempre di più….È giunto il tempo di dedicarmi ad altre passioni che ho accantonato per questo bel progetto, ma che ora sono più importanti. Voi comunque rimarrete nel mio cuore..sempre. Barakalofi, Serena Vita!

Annunci

20 risposte a “Paolo si ferma qui…

  1. Caro Paolo,
    mi dispiace apprendere che non più leggere i tuoi fantastici articoli e post.
    Spero davvero che prima o poi tornerai a far sentire il tuo cuore pulsante nel web e soprattutto in My Amazighen.
    Anche se non ci siamo ancora presentati sappi che nutro un grande affetto per la tua persona e spero presto di sentirti.. ti vedo ogni tanto su Skype anche se spesso sono preso dai miei lavori e in quei momenti non ho tempo nemmeno per alzare la testa, tra l’altro ti ho recentemente lasciato alcuni messaggi in posta elettronica, ma sappi che ci sono sempre e spero presto di ricevere un tuo messaggio.
    Sei e rimani ugualmente un caro amico!
    Con affetto, Marius

  2. Oh no!! questa è l’ultima notizia che avrei voluto leggere oggi, entrando nel tuo blog, come faccio ogni giorno da oltre un anno.
    Sono certo che sia stato impegnativo, soprattutto in termini di tempo, e sono anche certo che sarà un’abitudine che mi mancherà molto.
    Poter trovare i tuoi articoli che parlavano della nostra città preferita, mi faceva sentire non dico li, ma meno lontano.
    Peccato. Sperando di ritrovarti in futuro, ti ringrazio per la compagnia e ti faccio un in bocca al lupo per i tuoi affari. Ciao.

  3. La notizia mi rattrista molto… questo blog era diventato per me un mezzo per capire più a fondo la cultura della persona che mi sta accanto! Un modo per confrontarmi e apprendere nuove cose! Mi dispiace davvero tanto: spero che cambierai idea Paolo…. serena vita a te!!!!
    P.S. inoltre ho appreso la notizia contemporaneamente a quella della morte di Steve Jobs… tristissimo!!!! =<

  4. Ciao Paolo, inutile dire che mi mancheranno tanto i tuoi racconti sul Marocco sempre interessanti e stimolanti….
    Spero di riuscire a venire a conoscerti di persona….
    Nel frattempo….ti auguro di poter vivere liberamente e pienamente tutte le tue passioni…
    Marzia

  5. Grazie a TE Paolo , per il tuo enorme impegno che un blog richiede ,è inutile dire che a noi tutti mancherai molto ,ma rispettiamo pienamente la tua decisione e mi auguro di incontrarti presto ,buona vita shukran jazilan

  6. Mi dispiace ma ti auguro di appassionarti a quello che più ti piace…e se lo farai come con il blog beh allora ne sarai tanto ripagato.
    E’ inutile che ti dica che mi mancherai veramente
    Tu per me eri un ottimo contatto e soprattutto in lingua italiana, pieno di consigli, chiarimenti e notizie interessanti
    miss you already paolo
    good luck
    hope to meet you in marrakesh
    a big hug
    adriana

  7. nooooooo…. che brutta notizia! mi spiace perchè leggerti era come sentirti parlare, la marrakech raccontata da te ha tutto un altro sapore… ma ovviamente rispetto la tua scelta e in parte ti capisco. sii felice paolo, e in ogni caso io e te ci vedremo presto mille baci lucy

  8. Ciao Paolo, non ho avuto il piacere di conoscerti di persona ma so che sei una gran persona,scusa il gioco di parole, sono capitata sul tuo blog dopo settimane che non ti leggevo spero tanto che tu stia bene e ti auguro di cuore le cose più belle ovunque tu sia…ciao!

  9. prima il Riad …ora il blog…..ti ho conosciuto e so che quando ti dedichi a qualcosa vuoi che giri tutto alla perfezione,e capisco che tutto non si puo’ fare…ma per me e’ come se avessi perso completamente il trait d’union con Marrakesh e il Marocco…

    bonne route Paolo!

    Sergio

  10. Ciao Paolo ci mancherai con le tue notizie le tue esperienze, speriamo un giorno di vederti tornare e così ci farai una grande sorpresa. Speriamo di trovarci su fb così non saremo tanto lontani. Ti auguro un buon lavoro e tanta salute da una nonna che ti leggeva volentieri. Ciao Fiorenza su fb ci sono speriamo d’incontrarci

  11. grazie per quello che mi hai donato, ho conosciuto di più il Marocco visitando quotidianamente il tuo blog che leggendo guide o visitando siti per viaggiatori. Quello che ho apprezzato di più è stata la tua grande umanità nel vedere e descrivere ciò che ti succede attorno, dote che purtroppo è sempre più rara. Spero che questo tuo lasciare sia solo temporaneo…. se ci ripenserai sappi che sarò qui.
    Cristina

  12. …sono fortunata rispetto ad altri lettori…ti ho ancora ad un tiro di “schioppo “,ma mi mancherà ugualmente leggere la tua passione tra le righe dei post di Amazighen…buona vita a te caro amico, la meriti davvero !

  13. Grazie Paolo per averci regalato attraverso i tuoi articoli un”immagine autentica della cultura ,della società e della storia del paese in cui vivi.
    Grazie per le poesie, le ricette ,le buone letture ,i personaggi e le musiche che mi hai fatto conoscere , mi hanno fatto pensare e sognare quando ne avevo bisogno.Auguri per i tuoi nuovi progetti …,ci mancherai!
    Serena vita Mariangela

  14. Ciao Paolo!! Mi dispiace arrivare tardi sul blog… È stato un vero piacere conoscerti sei una persona veramente speciale e soprattutto un grande “Mago”. Ti auguro un mondo di bene a te e ai tuoi mille progetti.

  15. Ciao Paolo non potevi dare una notizia peggiore di questa. Eppure io ti seguo da qualche mese solo ed avrei voluto molto incontrati di persona a Marrakech. Sei una grandiosa persona. Un saluto, buona fortuna!

  16. no no no Paolo sei troppo prezioso non ci lasciare al buio….sei un link prezioso…rispetto comunque il tuo spazio di silenzio…magari tornerari
    un abbraccio e beslama

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...