Marrakech: il via alla settimana culturale della Place Jemaa El Fna.

L’apertura ufficiale della settimana della cultura della mitica Place Jemaa El Fna, una manifestazione dedicata alla celebrazione del 10° anniversario della proclamazione della piazza come “Patrimonio Orale e Immateriale dell’Umanità”  dall’UNESCO, è stata data ieri, domenica 15 maggio 2011. Nel quadro della manifestazione diverse personalità di spicco della città ocra, artisti, militanti associativi, ricercatori, storici e gli uomini e donne che popolano questa piazza sono stati invitati a prendere parte alla cerimonia dell’inaugurazione che ha visto l’apertura di una mostra fotografica che ripercorre le tappe storiche di questo spazio unico al mondo, invitati ma in primis come componenti intrinseche dell’identità marocchina. La manifestazione proseguirà sino al 21 maggio e festeggerà la ricchezza culturale, artistica e civile del Reame, rivalorizzando la piazza Jemaa El Fna, cuore pulsante della città, che è stata toccata dal barbaro attentato del 28 aprile scorso al Caffè Argana. Questa mitica piazza, crocevia e punto di incontro tra le culture, le nazionalità, le civiltà e le religioni attraverso i secoli, dimora nel cuore dell’immaginario collettivo di tutti i marocchini, depositaria di una memoria millenaria incarnata dai suoi uomini. Questo genere di manifestazione contribuirà all’animazione culturale e economica della ville rouge, mettendo in primo piano l’insieme delle parti che hanno creato e voluto l’evento (associazioni della Place, università, professionisti del turismo, autorità locali e società civile), per garantire a questa manifestazione tutte le condizioni per un successo eclatante. Si è insistito, inoltre, sulla necessità di accordare un interesse particolare agli uomini (e donne) della Place per garantire loro delle condizioni di vita decente, un aiuto a chi ha contribuito all’arricchimento, alla preservazione e alla diversificazione della cultura marocchina. Questa settimana vedrà la realizzazione di un opera collettiva da parte di alcuni pittori di Marrakech sulla Place Jemaa El Fna, visite guidate per gli allievi delle scuole e un concorso di pittura sempre per studenti, che si rapporteranno con questo luogo mitico e carico di atmosfere. Nel contempo alcune tavole rotonde che tratteranno delle tematiche come “La Place Jemaa El Fna: spazio e società”, “I mass-media e la Place Jemaa El Fna”, “I tesori umani viventi”, oltre ad alcuni colloqui sugli scrittori contemporanei di Marrakech e sulla gioventù e la cultura del cambiamento. E poi ancora proiezioni di film come “Al Halqa”, che ripercorre la storia dei cantastorie della piazza e un omaggio a Alfred Hitchock con “Un uomo che sapeva troppo”, girato in parte sulla Place Jemaa El Fna. Durante tutta la settimana il pubblico della piazza potrà ammirare una serie di spettacoli musicali offerti dalle troupe folkloristiche della zona, come gli Aissaoua, Oulad El Haouz, Gnaoua, Tskiwine, oltre ad alcuni show degli acrobati Hmad Ou Moussa. Una bella e avvicente settimana è iniziata alla Place Jemaa El Fna, un mix di cultura, storia, spettacolo, per festeggiare insieme i dieci anni dalla proclamazione di Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, e per ricordare al mondo intero che lei, anche se ferita, umiliata e tradita, è sempre l’epicentro di un viaggio misterioso e carico di emozioni, uno spazio di memorie, di sentimenti, di vite, che nessun atto terroristico potrà mai affondare. Mai. 

  

Annunci

2 risposte a “Marrakech: il via alla settimana culturale della Place Jemaa El Fna.

  1. MAI. Sono profondamente d’accordo con te Paolo e mi dispiace davvero moltissimo di non poter essere lì in questo periodo, ma a prestissimo….inchallah ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...