Marrakech: un jus d’orange alla Place

E’ partita da un ora la manifestazione ” Un succo d’arancia alla Place Jemaa El Fna“, che vede la presenza di oltre 5.000 persone, ad ora. Questa bella idea, lanciata su Facebook, ha come scopo quello di raccogliere 1 milione di dh (90.000 euro) per partecipare al sostegno economico delle piccole attività che ruotano intorno alla mitica Place, toccate nel vivo dall’attentato del 28 aprile scorso. I partecipanti vogliono dimostrare che il terrorismo non potrà mai toccare il cuore dei cittadini e che la legge del terrore non puo’ vincere, mai. Tantissimi i fiori che vengono depositati davanti al Caffè Argana, biglietti, dediche, e candele. L’appello lanciato è quello che la gente raggiunga la piazza e durante la giornata beva un succo d’arancia lasciando un offerta, secondo i propri mezzi, da 100 o 200 dh (meno di 18 euro): bere un succo d’arancia, acquistare un souvenir, gustare una brochette, donare una mancia ai cantori di strada, ai teatranti, ai saltibanchi, a tutte quelle persone che ogni sera, tramandando una cultura secolare, si ritrovano sulla Place Jeema El Fna, per allietare gli animi dei tanti marocchini e dei turisti presenti a Marrakech.

Annunci

2 risposte a “Marrakech: un jus d’orange alla Place

  1. Ero a Marrakech giovedì 28 aprile,non ero mai stata in Marocco ma i pochi giorni trascorsi in questi luoghi mi hanno permesso di affermare con profonda convinzione
    che è impossibile non innamorarsene…
    Da qualche anno a questa parte credo nel destino,sono diventata fatalista…quando la tua ora è giunta,in qualunque parte del mondo tu sia,anche davanti alla porta della tua casa,non c’è scampo…
    Il giorno prima dell’attentato prendevo un tè alla menta in un locale attiguo a quello in cui è stato collocato l’esplosivo…ho riflettuto molto su questo particolare…non è toccato a me…
    Piango per le vittime dell’attentato ma anche per tutte le splendide persone che ho conosciuto a Marrakech:guide,camerieri,negozianti,albergatori…che ospitano i turisti in modo ineccepibile…saranno loro ad essere colpiti duramente dagli effetti devastanti del mancato guadagno…
    Non abbandoniamoli! Torniamo in Marocco!
    Io lo rifarei subito…amore a prima vista…
    Rosalba

    • Grazie Rosalba anche a te..per la tua testimonianza….è importante, come tutte quelle che si stanno succedendo in questo blog, per far capire che nulla è cambiato..che Marrakech è sempre la stessa splendida città che tutti amiamo, residenti e turisti..Grazie 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...