Marrakech: dono ai bambini abbandonati

Bella iniziativa in occasione della passata Giornata Mondiale della Salute (7 aprile 2011), che ha visto consegnare alla sezione di Marrakech della Lega marocchina per la protezione dell’infanzia (LMPE) oltre 3.000 pasti per gli orfani della città, donati da una industria multinazionale di alimentazione per bambini. Restando anonimi, l’amministratore delegato della Società ha dichiarato che “noi dobbiamo, al di là dei nostri benefit industriali, aiutare le associazioni che operano nel quotidiano per accogliere e proteggere i bambini abbandonati”. Questo dono servirà a sfamare per oltre tre mesi, coprendone tutti i bisogni alimentari, i bambini abbandonati della Ville Rouge. La cerimonia di consegna del dono è stata accompagnata dalla presenza di Chantal Chauvin, console generale di Francia a Marrakech, Kamal Eddine Faher, presidente della Camera di Commercio, dell’Industria e dei Servizi (CCIS) della città, Robert Ruiz, presidente della Camera francese del Commercio di Marrakech, e da Mohamed Assa, presidente della sezione di Marrakech dei giovani dirigenti (CJD). Bella e concreta opera di solidarietà che tocca la parte più debole della popolazione, i bambini abbandonati senza una famiglia che si curi di loro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...