Il Venerdi’: la Preghiera.

Allah disse: ” Pregate il mattino, la sera e più volte nel corso della notte. Le buone azioni dissipano le cattive” (S11.V114). Le preghiere sono state istituite quando il Profeta sali’ al cielo dopo il suo viaggio notturno (durante la sua ascensione) alla Moschea della Mecca verso quella di Gerusalemme, cosi’ come è descritto nel Corano. La preghiera ha un posto di altissimi livello nell’insieme della religione islamica, pari a nessun altra religione monoteista esistente. E’ uno dei pilastri fondamentali e dopo l’Al Chahada è  il primo obbligo che Allah impose ai suoi servitori. E’ l’ultimo testamento che il Messaggero di Allah ha raccomandato al suo popolo. Dopo la sua morte disse loro di pregare, assiduamente e avidamente. Le cinque preghiere quotidiane devono essere eseguite durante un tempo prescritto e non importa dove si trovino in quel momento i fedeli. E’ preferibile che siano svolte in gruppo e non devono essere necessariamente praticate in una moschea, ma anche in casa o in altri luoghi che devono essere pero’ assolutamente puliti. Le preghiere di gruppo sono valide con un minimo di due persone presenti di cui una deve essere l’Imam (colui che conduce la preghiera) e l’altro deve porsi leggermente dietro sulla destra. La preghiera dovrebbe comportare un alta ricchezza morale e assume la forza di un viaggio spirituale. La ragione è semplice in quanto esiste una norma visibile per misurare il degrado della preghiera. Quest’obbligo concerne tutti gli adulti, uomini e donne e deve essere compiuta in lingua araba nel limite del possibile. Le abluzioni o purificazioni sono obbligatorie perchè le preghiere siano valide essendo la purificazione da tutte le lordure materiali e spirituali: “O voi che credete, passate le mani sulla testa e sui piedi sino alle caviglie e lavate il vostro viso e le mani sino ai gomiti“. Le condizioni richieste perchè le abluzioni siano valide sono: la fede (essere un credente), possedere tutte le facoltà mentali, la possibilità di utilizzare un agente purificatore (acqua/ sapone), la presenza di un agente purificatore, le abluzioni devono essere compiute sulle parti del corpo richieste, assenza di lordure come emoraggie e mestruo e in ultimo l’intenzione. I credenti pronunciano la frase: “In nome di Allah“, si lavano le mani poi la bocca, in seguito le narici e il viso, si passa poi nuovamente a lavare le mani sino ai gomiti, poi si passano entrambe sulla testa e infine si puliscono le orecchie. Per ultimo si lavano i piedi, prima il destro poi il sinistro sino alle caviglie e questo atto si compie per tre volte consecutive. Si possono citare tre tipologie di abluzioni: le abluzioni minori (Wudu), le abluzioni maggiori (Ghusl), e le abluzioni secche (Tayamum). Le abluzioni minori sono quelle descritte in precedenza, le maggiori consistono nel lavaggio completo del corpo e sono assolutamente obbligatorie dopo un rapporto sessuale. Le abluzioni secche o Al-Tayammum comprendono la pulizia delle persona, delle mani sino ai gomiti con la terra secca o della sabbia. Il credente deve rompere due volte la terra con le due mani, una per pulire la persona e la seconda per pulire le mani sino ai gomiti. Le abluzioni non sono valide in presenza di impurità: sangue,  saliva con sangue, vomito o rapporto sessuale. Essendo le abluzioni un ordine divino è necessario purificarsi cinque volte al giorno prima delle preghiere appunto e se il credente è malato o si trova in viaggio o ancora accarezza la sua donna e non trova dell’acqua puo’ ricorrere alla sabbia. Le abluzioni e il lavaggio del corpo sono raccomandati dal Profeta prima di recarsi alla preghiera del venerdi’ e alle preghiere delle due grandi festività e dopo il lavaggio di un defunto. L’acqua permessa per la purificazione è quella della pioggia, di una fontana, di un pozzo e ancora l’acqua prodotta dalla neve.

© Riproduzione riservata

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...