Marrakech, Kilomètre 44

libro1In opposizione alla marea di libri fotografici pubblicati su Marrakech, con i suoi Riad da favola, glamour e di design, restaurati dagli europei, o i sontuosi Palais costruiti nella Palmeraie della città, Anna Favier, decoratrice di interni, in questo libro di decor e di fotografia contemporanea, ha scelto di mostrare gli interni modesti e popolari dei marocchini che vivono a Marrakech e nei suoi dintorni. Questa scelta di autenticità prima di tutto, e di rispetto della cultura marocchina cosi’ come della bellezza epurata delle case  è rinforzata dal lavoro fotografico molto moderno del giovane fotografo Pascal Martinez. Sono 150 le immagini a colori che visualizzano dei dettagli di interni come le cucine, soffitti e saloni tipici di certe regioni del Marocco. L’insieme di elementi che compongono il quotidiano di queste persone è parte integrante della storia del libro.3038470459_8fc0e541d6_m Un universo evocato, povertà e ricchezza, sobrietà e fasto , sempre dignitoso. Come è possibile far rivivere gli odori, i rumori, i sentimenti delle cose senza cadere in un esotismo vecchio o miserabilmente patetico? Puo’ sembrare difficile ma  l’autore ha scelto di parlare con la gente senza mostrarla, come per preservarla dall’occhio della camera, accontentandosi di sostituire un discorso con una pietra, con del metallo, con un tessuto, che li circonda: una theiera arrugginita, dei fiori di plastica eternamente freschi che la proprietaria ha fieramente cambiato con un vecchio mobiletto in un mercato di bric a brac, il venerdi’, dopo la preghiera. Raccontare una pelle di montone gettata su di un letto, un jellaba appeso al muro attraverso il quale è passato il fantasma che lo indossa; un paniere sospeso ad un chiodo per scoraggiare gli scorpioni affamati; un rubinetto che esce dalla terra come un fiore sul suo stelo e poi ancora il vecchio bollitore, vecchio di mille anni, stanco dei suoi gemiti infiniti sul bracere acceso. Un libro bello, sereno, dove si dimostra che con poche cose, umili, il decoro esiste comunque.  Uno sguardo sincero e molto personale sugli interni marocchini, nè esotico, nè voyeristico. Soltanto  la Bellezza delle cose semplici, che incanta a guardarle.

Marrakech Km 44 – Anne Favier/Pascal Martinez – Amazon.com 33 Euro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...