22a Maratona Internazionale di Marrakech.

Oltre 6.000 atleti marocchini e stranieri, di cui 60 top-runner prenderanno parte domenica 30 gennaio 2011 alla 22a edizione della Maratona Internazionale di Marrakech. La manifestazione è organizzata con il contributo del ministero della Gioventù e dello Sport e della Federazione reale marocchina d’atletica. Sono attesi a Marrakech  il kenyano Elias Kitum, doppio vincitore della maratona di Linz (Francia) nel 2008 e 2009  (2 :10.18) e l’etiope Shumi Gerbaba, vincitore della 3a Maratona di Casablanca nel 2010 (2 :09.03), entrambi con l’ambizione di fissare un nuovo record. Per i marocchini è presente Khalid Boumlili, vincitore a S.Diego nel 2009 (2 :11.16), Slimani Benazouz, vincitore a Miami nel 2009 (2:14.55), Ridouane Harroufi, vincitore della corsa su strada di Colorado (10 km) nel 2007 e 2008 (28:32), pronti per migliorare il record marocchino della prova (2:08.15) detenuto da Abdelkader El Mouaziz dal 1999. Gli etiopi Haile Haja (2 :09.24) e Mesfin Admasou (2 :09.41), il norvegese Urige Arado (2 :09.27) e i kenyani Cosmas Kpech (2 :09.25) e Hillary Kipchumba (2 :10.02) figurano nell’armata dei top-runners stranieri. Molti altri nomi sono stati ingaggiati, parliamo di Rachid Ghanmouni (2 :09.11), Ahmed Baday (2 :10.56) e Riad El Mostapha (2 :11.41). Per quanto riguarda la presenza femminile una quindicina di top-runners sono presenti tra cui l’etiope Gelaw Tsega (2 :29.14),  Bruttawit Degefa (2 :29.48), Zahera Kedir (2h35), Desta Girma, vincitrice della Maratona di Madrid nel 2010, la russa Oskana Kuzmicheva (2:37.10) e l’americana Mary Akor (2 :36.44) che tenteranno di migliorare il record che è di 2 :29.21, attivo dal 1994 e in mano alla romena Adriana Barbu. Il titolo della scorsa edizione è stato vinto dall’etiope Yared Dagnaw (2 :10.20) per gli uomini e dalla compatriota Gelaw Tsega per le donne. Per quanto riguarda la semi-maratona dell’ultima edizione, la vittoria è stata dell’etiope Bekele Azmiro, stabilendo il record della corsa (1 :00.57) e per le donne dalla compatriota Merivem Wangari con il tempo di 1 :12.19. Anche per quest’anno l’affluenza del pubblico, sia straniero che locale è sui grandi numeri come le passate edizioni che hanno portato a Marrakech migliaia di appassionati per una giornata di puro sport tra le bellezze che questa città offre ai suoi visitatori. Vinca il migliore!

UPTODATE 01/02/2011

Classifica

Uomini :
1. Girma Beyene Gezahn (ETH) 2:10.22.
2. Shumi Gerbaba Etisha (ETH) 2:11.08.
3. Mourad Maarofit (MAR) 2:11.20.

Donne:
1. Wudnesh Nega Debele (ETH) 2:37.00.

2. Soumia Labani (MAR) 2:37.08.
3. Demsem Dehinet Jara (ETH) 2:39.34.

Classifica della semi-maratona

Uomini

1. Muluget Wendimu (ETH) 1:02.00.
2. Kennedy Kummutai (KEN) 1:02.05.
3. Elaziz Mostapha (MAR) 1:02.09.

Donne
1. Asma Laghzaoui (MAR) 1:10.47 (nouveau record de l’édition).

2. Kareema Yasin (BAH) 1:11.06.
3. Samira Raïf (MAR) 1:11.10.

 

Annunci

Una risposta a “22a Maratona Internazionale di Marrakech.

  1. La mezza maratona di Marrakech 2011 l’ho fatta anche io. Non perdo tempo: faceva schifo. Organizzata malissimo; niente bagni, niente integratori, solo acqua solo al 5 e al 10 km. Aperto il traffico negli ultimi km (io sono stato investito da un carretto tirato da un asino, sig!). Non solo guardoni, ma soprattutto maleducati lungo tutto il percorso. Le ragazze marocchine (la maggior parte correvano con tutta e chador) erano schernite dai giovani. Io dopo 10 km e assistito all’ennesima presa in giro delle ragazze, ho rallentato l’andatura e sono stato con un gruppo di ragazze marocchine. Molto gentili e simpatiche. Ebbene nessuno più dei ragazzi marocchini le prendeva in giro. Ho provato ad allontanarmi da loro ed assistevo al solito scherno dei giovani verso le ragazze. Ho finito la mezza con il gruppo di ragazze che entusiaste, mi hanno ringraziato per essere stato con loro. Non solo male organizzata (ho corso in tutta Europa compresa la maratona di New York), ma anche moltissimi spettatori maschi maleducati.
    Una cosa è certa: non ritornerò mai più in Marocco.
    Serige

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...