Al via il 10° Festival Internazionale del Film di Marrakech

La serata d’inaugurazione del FIFM 2010 svoltasi venerdi’ ha visto la proiezione di “Henry’s Crime” del regista britannico Malcom Venville, che ha di fatto sancito l’apertura della selezione “fuori concorso” del Festival. La conferenza stampa sul film ha permesso al regista e ai suoi due attori vedettes di ripercorrere il loro lavoro sul set del film e sulla complicità nata tra Revees e Caan che, a detta di molti suoi colleghi, ha un carattere molto deciso e impulsivo. Nel film la storia di Henry (Keanu Reeves) incarcerato per tre anni con l’accusa (errata) di aver partecipato ad una hold-up che, durante la prigionia, instaura un amicizia con Max (James Caan), un anziano detenuto filosofo, che lo incoraggia a realizzare i suoi sogni.  All’uscita dal carcere, Henry decide di svaligiare la banca che lo aveva erroneamente incolpato. Ieri invece il tempo di una cerimonia, breve, ma carica di simboli, al Palazzo dei Congressi, e il mondo del cinema ha riservato una standing ovation ai rappresentanti della 7a Arte francese. La Francia è stata festeggiata come, d’altro canto, merita. La Stella d’Oro è stata consegnata a Catherine Deneuve, grandissima figura del cinema francese e a Costa Gavras, regista e presidente della Cinematografia francese, dalle mani di Martin Scorzese, tra i migliaia flash dei fotografi presenti. “Il cinema francese ci ha trasmesso la fede e l’amore per il cinema , ha dichiarato Martin Scorzese ed ha elogiato in toto le produzioni francesi. Una costellazione di cinquanta attori e registi francesi sono arrivati nella Ville Rouge per la circostanza, tra cui Sophie Marceau, Vincent Perez, Agnès Varda, e molti altri. Mettendo da parte l’aspetto cerimoniale dell’apertura del 10° Festival Internazionale del Film di Marrakech, questo omaggio alla cinematografia francese si tradurra con la proiezione di 75 films rappresentanti dell’evoluzione del cinema francese negli ultimi trenta anni. Una selezione che propone al pubblico di Marrakech una campionatura importante di questo cinema. Le danze si sono aperte con la proiezione di “Un balcone sul mare” della regista Nicole Garcia, in concorso. Tutti i giurati hanno ringraziato formalmente il Festival ed hanno dichiarato aperta ufficialmente la 10° edizione; tra i primi a parlare proprio il nostro Scamarcio, accompagnato da Valeria Golino che indossava per l’occasione uno splendido abito in jersey monospalla nero drappeggiato, con polso ricamato da splendidi Swarowski Jet Black, appositamente creato per la serata. Un parterre d’eccezione come mostrano le immagini qui pubblicate…

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...