Top Model Made in Morocco

Amina El Allam è una delle mannequins marrocchine più conosciute e ricercate sulla scena fashion internazionale. Nel 2007 vinse un concorso indetto dalla televisione libanese, Mission Fashion, è inizio’ i suoi primi passi nel magico mondo della moda. In Marocco, all’inizio della sua avventura, il mestiere di modella non era ancora del tutto assimilato ad una seria e dura professione lavorativa. I genitori le diedero tutto il loro sostegno e questo aiuto’ molto la giovane ad inserirsi senza pregiudizi e tabù, confortata appunto dalla famiglia che credevano in lei, nella sua bellezza folgorante e nelle sue capacità. Aveva 16 anni Amina, ed era completamente stordita da tutto quello che le stava accadendo. Il suo ingresso, da marocchina, nel mondo della moda e della publicità, è servito sicuramente a modificare certe opinioni sull’ambiente e aiutare tante altre ragazze come lei, desiderose di approcciarsi al lavoro di modella. Oggi in Marocco, nella stragrande maggioranza delle persone, essere modella, è un lavoro come un altro, rispettabile e ben remunerato. Nel cinema Amina fa il suo ingresso come figurante nel bellissimo film di Nabyl Ayouche, “Whatever Lola want” (vedi anche alla Cat.Cinema), lasciando un segno indelebile nella ragazza che oggi studia recitazione in una importante scuola francese. Ma il suo lavoro principale, oggi, rimane la moda. Sfilate in ogni parte del mondo, da Milano passando per Parigi, arrivando a Singapore, sempre con grandi nomi della couture internazionale: John Galliano, Dior, Chanel, Lacroix, Barbara Bui, Stephane Rolland e molti altri ancora. Amina è entusiasta di questo lavoro, dell’eccitazione che si crea nel dietro le quinte, del pubblico di compratori attento e critico, di tutto il carosello che si crea durante le settimane della moda internazionale. Rumors sempre più attendibili la danno in testa come testimonial per una importante multinazionale della cosmetica, con un lancio previsto per il 2011. La carriera di Amina, giovane marocchina talentuosa e bellissima, è avviata. Manca all’appello ancora un fidanzato e alle pressanti domande su questo delicato argomento la ragazza risponde che in questo momento non esiste spazio che per il lavoro e per il suo futuro, tutto da costruire,  aggiungo io, e da vivere nello splendore dei sui 20 anni. Auguri Amina!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...