Roma sporca come l’Africa.

Quartiere di Gueliz

Ho letto che il Presidente del Consiglio ha tacciato la capitale di essere sporca, sudicia, degradata come una città africana. C’è Africa e Africa signor Presidente..si ravveda..lei che ha girato il mondo penso che abbia avuto modo di fare qualche capatina non so’…penso in South Africa, a Cape Town, dove giardini curatissimi e strade perfette accompagnano la vita di tutti i giorni. Lasciamo stare le periferie, quelle sono uguali in tutto in mondo. Anche Marrakech (Africa anche qui) la conosce bene, essendoci stato qualche anno fa, creando lo scompiglio generale per una due giorni no- stop con tanto di ingresso a sorpresa, vestito da tuareg (non voglio pensarci!), al ristorante Dar Moha, per incontrare, a sorpresa, la sua ex moglie Veronica Lario e sorprenderla con un brillante grande come una patata. Lasciando fuori la Medina antica, che vive da secoli a ritmi molto differenti, tutta la parte europea di questa sporca città “africana” non ha nulla da invidiare, in fatto di pulizia, a molte città europee.2267776528_c4af389f26_m Ha presente presidente i kilometrici boulevards che attraversano la città come il Mohammed V o il Mohammed VI, con a perdita d’occhio giardini lussureggianti e curatissimi (un giardinieri fisso del Comune ogni 2 km).Vogliamo parlare della zona di Marrakech Plaza con i sui centri commerciali e le sue fontane di marmo lucente?. Ho ancora dei giardini della Menara, quelli dell’Agdal, della Palmeraie?. Magari per ricredersi dovrebbe fare un giro, con l’auto blu d’accordo, nel quartiere residenziale di Gueliz o  dell‘Hivernage che a Roma e a Milano ve lo scordate un posto cosi! . E cosa dire poi di certi locali che sono l’invidia delle principali capitali europee..il Pacha Club, il Bab Hotel, le Blokk, il Theatro’.. a Roma se li sognano, a Milano pure. Ma poi mi chiedo signor ministro perchè insultare senza regole un continente, quello africano, che lotta quotidiamente per uscire dal suo confino, cercando democrazia e benessere?.Perchè denigrare un Continente che possiede città assolutamente moderne, pulite, vivibili, forse  più di tante città italiane, perchè?. (Che bello se questa domanda diventasse l’11a delle 10 richieste da Repubblica!)

1083971432_7b7b3bbf5b_m

 

2280586738_8cd89a26aa_m

7 risposte a “Roma sporca come l’Africa.

  1. ciao Paolo
    tanto purtroppo non risponderebbe neanche a questa…! o come al solito direbbe che abbiamo capito male, che era solo una battuta e che c’è un complotto ………non se ne può davvero più…..!!!!!! e sempre di più non vedo l’ora di arrivare nella magnifica marrakech, a prestissimo!!!!!!!!!!

  2. concordo pienamente!
    Quartieri come l’Hivernage o Gueliz sono 15-20 anni davanti Roma o Milano… vedi cose uniche…

    mi dispiace che il presidente abbia fatto il paragone con l’Africa… cosa del tutto insensata…

    Forse non e’ stato al Comptoir 🙂 dobbiamo mandargli un invito hihihih…

    vorrei tanto venire a vivere in Marocco ma la situazione ancora non mi permette di spostarmi!

    saluti e grazie per il post!!!
    ti leggo spesso e volentieri e se ho 1po’ di tempo questa estate verro’ a trovarti!

  3. io l’avrei mandata anche ai giornali italiani…hai presente “il giornale”..Panorama con quella testa di…cacio che la dirige…

  4. Aiutoo!!.Tina..Panorama…l’altra sera a Ballaro’ è stato terribile..ha negato che era dipendente di Berlusconi!!!! E la Mondadori di chi è??? Mia?!

  5. Paolo, lascia che noi in Italia ci cucchiamo Ballarò(me lo sono sorbito anch’io, con il prete mancato che ripetutamente diceva a Mauro e Franceschini di vergognarsi) , tu potresti fare qualcosa di meglio…

    Saluti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...