Musica dal Mondo: 3MA

copertina3mDriss El Maloumi è uno degli artisti di ‘Oud” (liuto) più talentuosi del Marocco. Vincitore del Premio “Oud” del Conservatorio Nazionale di Rabat, questo artista non ha mai smesso di incontrare altre tradizioni musicali. Ha giocato al fianco di Jordi Savall e di Montserrat Figueiras (musica barocca), di Paolo Fresu o di Alban Darche (jazz), di Françoise Atlan (canti andalusi medioevali), e alcuni album realizzati con questi artisti di altri orizzonti hanno ricevuto i più grandi e gratificanti premi: un 4 stelle nel Jazz Magazine per l’album “Tawada” con Alban Darche nel 2000, un “Choc nel Mondo della Musica” per l’album “Noches” con Françoise Atlan nel 1998. E poi un album splendido con a fianco Malien Ballakè Sissoko alla kora (arpa/liuto della cultura mandinga) e Malgache Rajery alla valiha (cetra tubolare in bamboo), per un incontro con tre Paesi che i loro nomi iniziano per MA; Madagascar, Mali e Marocco. Le loro corde crepitano maliziosamente, sgambando tra loro come una mandria di giovani cervi. Suonano del quotidiano, cantano la bellezza dei loro Paesi, accompagnando i loro rituali. I tre uomini hanno deciso di tessere, tra le loro corde, dei legami invisibili da un territorio all’altro, ma che sembrano realmente tese da un orecchio all’altro. Tutto questo perchè, senza alcun dubbio, le tradizioni orali non sopportano di vivere staticamente su loro stesse; hanno sempre la necessità di movimento, di contatto e di scambio. Dei legami empirici cosicché possano reinventarsi mutualmente, come disse Driss El Maloumi. Se suonare l’arpa, il liuto e il chitare puo’ far piovere delle corde su un Africa troppo secca, perchè non tentare l’avventura? Perchè non provare questa lunga traversata tra Est e Ovest, tra Sud e Sud, toccando delle corde sensibili di un Continente che straripa di culture eccezionali e di strumenti musicali incomparabili? Perchè non mostrare che in questi legami i dialoghi sono necessari e convincenti? music3Questa transafricanità è possibile, quindi i tre musicisti provano questi delicati dialoghi tra strumenti e voci. Le corde si accavallano, si inseguono, si rispondono, si spingono in fiammanti inventive, musicalità e ascolto mutuale. Quando uno strumento sembra aver trovato la sua pista, lanciato in una melodia incantata, gli altri lo seguono discretamente per non alterarne la melodia pura; lo accompagnano prendendo parte al piacere, si invitano nella danza e si bagnano rapidamente nella stessa voluttà. La gioia è palpabile, la musica è flessibile, raffinata. Si fa spazio sottilmente, irradiando e inondando la convizione di ognuno, arrivando al sorriso di Rajery, sempre disarmante e immutabile. Questa musica parla, le sue corde vibrano come quelle della voce umana e ci raccontano la storia dei tre MA, il destino dei loro Paesi, la sorte dei numerosi popoli, i ricordi di viaggi interminabili, le testimonianze di culture che abbracciano, che osservano, che si apprezzano, che si impadroniscono di un Continente. Queste corde ci parlano della vita laggiù, in basso, nel sud, da un capo all’altro dell’Africa, dove gli uni sono forzatamente gli stranieri degli altri ma dove le corde possono, un giorno o un altro, riunirsi tra di loro, issando le vele della nave Africa, molto più grandi ancora di quelle dei 3MA. Ballakè Sissoko, Driss El Maloumi e Rajery offrono una sintesi eccezionale di questa Africa musicale, terra di diversità culturali multiple, terra di canti, di danze, di musiche sulla pelle, sul legno, sulle corde. La musica dei 3MA è musica di corde, musica cordiale e cordiale significa: “che stimola le funzioni del cuore“…. Il 1° CD si chiama come loro, 3MA; é stato pensato tra Agadir, Bamaki e Natanarivo e registrato a Kabardok, Le Port e La Réunion. Sul sito ufficiale è possibile ascoltare alcuni brani, vi consiglio Anfass, Kouroufanfouga e Taxi Brousse. Il CD é in vendita su Amazon.com

www.projet3ma.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...