La Mano di Fatima

La mano di Fatima o Khamsa (per estensione la cifra 5, khamsa) è una sorta di muro invisibile tra chi osserva e chi è osservato. È il simbolo della Provvidenza per i musulmani ed è in sintesi la legge del Profeta Maometto (5 sono i pilastri dell’Islam). In effeti contiene i cinque dogmi che corrispondono alle 5 dita. A loro volta le 5 dita formano 14 falange, 28 per le due mani, sulle quali sono ripartite le 28 lettere dell’alfabeto. Le 14 poste sulla mano destra sono dette “luminose” e sono rivolte a Sud, e le 14 oscure sulla mano sinistra volgono al Nord. Nello stesso modo con cui le dita sotto sottomesse all’unità della mano che le serve da base, i cinque precetti fondamentali sono legati alla Khamsa prendendo la loro forza nell’unità di Dio. Detentrice del potere, la mano di Fatima resta per i musulmani una protezione infallibile contro il malocchio. Secondo l’idea che un oscura legge della natura è messa in atto, nell’ordine delle cose, per riequilibrare certi fenomeni positivi della natura stessa, come la  bellezza, salute, fortuna ecc.., cosi’ é permesso un genere di correzioni negative che si concretizzano con l’intervento di una persona malvagia che con un gesto, una parola o più precisamente uno sguardo geloso puo’ avere una azione negativa sul nostro stato di benessere psico-fisico. A questo punto interviene la mano di Fatima che, secondo le credenze popolari, ferma letteralmente  gli influssi negativi. È appunto la simbologia della mano destra levata, di fronte,  che trasmette la potenza, la protezione, l’offerta o la benedizione. Simbolo antico, è una delle rappresentazioni mitologiche più conosciute nel mondo arabo che gioca ancora oggi un ruolo di protezione contro la malasorte. Gli sciiti la assimilano ai simboli dei 5 personaggi sacri del Libro: Mohammed, Alì, Fatima, Hassen e Hussein.  Esisteva, nell’antica Babilonia, una torre sormontata da una mano destra consacrata ad Anù, la torre Zida, che simboleggiava il “giro della mano destra”. In Marocco tutti credono e indossano la mano di Fatima, una credenza popolare molto radicata e carica di simboli precisi che toccano il profano, trascendendo dal lato puramente religioso dell’immagine. Sulle porte delle case, tatuta sulle mani, appesa come ciondolo al collo, disegnata sui muri, è un simbolo che segue quotidianamente le persone che confidano in una protezione sincera e leale della figlia del Profeta Maometto, Fatima appunto.

28 risposte a “La Mano di Fatima

  1. Ciao Aurora (ma che bello il tuo nome!) e grazie per i complimenti che mi fanno sempre un grande piacere e mi spronano a continuare….. a presto postero’ sulla simbologia del numero 7 in Marocco ( e nell’Islam in generale) e sui sette santi di Marrakech…..tutto questo ha una continuità con la simbologia della mano di Fatima e del numero 5….spero di risentirti…Beslama!

  2. molto interessante ciò che dici,la mano di fatima mi attira molto.pensa che una mia amica 5 anni fà mi regalò il ciondolo della mano di fatima e non stò scherzando da quando lo ricevuto le cose sono cambiate in meglio.da quando avevo perso fiducia, lo riaquistata dopo i nuovi cambiamenti positivi,riesco ad affrontare le cose anche quelle meno belle con un altro spirito,sara coincidenza,sarà quello che vuoi,ma sono contenta di avere ricevito in dono il ciondolo,e lo porto sempre con me ciao.

  3. Ciao Ivana, comunque sia l’importante che tu stia bene e che le cose procedano per il verso giusto….io ad ogni camera del mio Riad, sulla porta, ho appeso una bellissima Khamsa…un saluto da Marrakech

  4. ciao Paolo non finisci mai di stupirci ci sempre da imparare dal tuo Blog per me e diventato una specie di Update . visto che io ci credo ti dico quindi Khamsa & khmise per te & il tuo bellissimo Blog
    kamal

  5. Figurati che io ce l’ho tatuato sul collo….! Per me ha un significato particolare, anni fa, il mio piu’ caro amico visito’ il Marocco e mi porto’ in regalo una collana con il ciondolo della mano e mi racconto’ per bene tutta la simbologia e il significato. Dopo poco ho deciso che la mano mi avrebbe accompagnato per tutta la vita…e cosi’ la decisione di tatuarla. E ne sono felice.

  6. salve, scrivo per avere un vs parere….è possibile che la mano di fatima, nota come talismano contro la malasorte, sia in realtà portatrice di sventura?
    Personalmente è un simbolo che ho ritrovato spesso nel corso degli anni, all’inizio mi attirava molto ma ormai quando lo vedo in giro mi spavento…di solito qualche giorno dopo ho sempre qualche BRUTTA notizia…..

  7. Scusate, una domanda, la mano di fatima per sortire il suo effetto portafortuna come talismano deve essere regalata???? o ognuno la può acquistare per sè?
    Grazie mille

  8. Ciao Paolo,mi piacerebbe comprare una mano di Fatima e sono rimasta incantata vedendo quella in argento che appare qui nel sito ,il perche’ e’ presto detto…c’e’ una lucertola che per me vuol dire tanto,vuol dire sole che ti avvolge cioe’ calore cioe’ “amore”.Mi potresti dare un’idea di dove trovarla? Grazie

  9. Salve mi hanno regalato una mano di fatima con una piu’ piccola in centro al posto della salamandra, mi hanno detto che si mette all’ingresso, ma dove?sulla stessa porta d’ingresso? E dove? Quando si entra in casa, sulla sinistra o sulla destra. Grazie

    • Franci non ti angosciare cosi!! 🙂
      Adesso ti spiego, se vuoi appenderla mettila pure nell’interno della porta o se preferisci sul muro dell’ingresso, non importa a che parte..ti assicuro… la salamandra è una decorazione..molti pensano, essendo la mano di Fatima di origini animiste e non musulmane, che sia un simbolo appunto animista collegato alla sessualità. Spero di averti spiegato un po’ le cose Franci…se hai ancora qualche dubbio scrivi…. Felice domenica..

  10. salve a tutti.
    da tanto tempo desidero fare il medico, ma non ho potuto. ho preso la decisione di andare a bucarest dove ancora non ci sono i test di ammissione. Devo però imparare la lingua rumena che è una lingua neolatina. Ho chiesto al Padre Eterno se faccio bene ad andare 6 anni in una terra straniera…. quindi questa notte ho sognato che portavo nelle mani dei libri di medicina, un romanzo e sopra un libro sigillato nuovo di zecca con una scrittura blu notte dove c’era scritto “corso di lingua rumena” e sopra un simbolo con la mano di fatima circondata da 3 cerchi ovvero da una spirale che partiva dal pollice, girava 3 volte intorno alla mano e si chiudeva sul 3 cerchio.
    Vorrei sapere che cosa significa questo simbolo sul libro che ho sognato.
    – protezione?
    – benvenuto in una terra straniera?
    – vai tranquilla che tutto andrà per il verso giusto?
    – altro?
    Io sono cattolica greco-ortodossa e ho sempre aiutato i musulmani a rimanere nella loro fede. Per rispetto non mi sono mai permessa di convincerli a diventare cattolici perchè ho capito in pieno la loro mentalità. Se li devono santificare … che si santifichino nelle loro credenze come noi nelle nostre.
    é possibile, quindi che questo simbolo mi sia apparso come ringraziamento per il profondo rispetto che ho verso i musulmani e che perciò mi abbia voluto mandare un messaggio ben preciso circa l’università che voglio fare a bucarest?

  11. ciao Paolo, sono una appassionata del marocco dove sono stata alcune volte ma solo a <Marrakech, grazie per le notizie che ci dai, una domanda sai dove posso trovare le mani di fatima in Italia, a presto Roberta

  12. ciao, sto cercando si internet ma non trovo risposta, spero che voi possiate aiutarmi… quando sono rimasta incinta una mia amica mi ha regalato una mattonella con raffigurata la mano di fatima con al centro la testa di un caprone e due pesci, visto che mi piaceva molto l’ho attaccata fuori alla porta d’ingresso sulla sinistra, sopra al campanello. Solo che ultimamente un mio amico mi ha detto che è un simbolo demoniaco e mi chiedo se ho fatto male ad attaccarla! Ho anche un ciondolo con la mano di fatima ma non c’è nulla dentro… Grazie per l’attenzione

    • Ciao Marza, per quanto ne so la mano di Fatima non ha mai rappresentazioni di altri animali ecc… soltanto delle pietre colorate e dei disegni stilizzati. Non homai visto una mano con capre e affini….mai… qui se ne trovano a migliaia e sono simbolo di fortuna.

      • Paolo eppure ce ne sono moltissime che hanno la testa di un caprone,io ne ho una comprata in un negozio e le cose francamente non sono migliorate per nulla! Se vuoi ti mando la foto.

  13. Ciao a tutti io ho ricevuto in dono da mio nonno questo ciondolo, però ho sentito dire che si cade in haram se lo si porta, è vero?? spero che mi possiate aiutare

    • Ciao Elisob, credo proprio non sia vero perchè tutti, m proprio tutti, indossano questa piccola manina…quelle più grandi vengono appese in casa…

  14. ciao Paolo
    ho letto la tua spiegazione e credo sia fra le più esaurienti.ank’io vio in nord africa e più precisamente in tunisia e ho notato come quella del malocchio é una credenza diffusa e molto temuta.sicuramente anche dalle tue parti ci sono fattukkiere che a differenza di ki si rivolge a loro lo tolgono o lo infergono a una o più persone.

  15. Paolo io vendo ceramica araba, e tutte le mattonelle che mi arrivano dalla Tunisia sono col caprone e i due pesci, ma leggo che non è una rappresentazione consueta, cosa ne pensi?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...