Le Sabal

Questo ristorante prende il nome dalla varietà di palme che sono presenti nello splendido giardino. Questa villa, costruita nel 1925, é stata l’abitazione del pittore Majorelle quando era in attesa di terminare i lavori della villa Oasis e dei giardini omonimi, poi acquisiti da Ysl (vedi anche Cat. Portraits). Intellettuali ed artisti del XX secolo come Nicolas de Stael e Orson Welles hanno soggiornato in questa abitazione. Sottile alleanza di Art Deco’ alla francese ed elementi di architettura marocchina, questa villa si trova tra la Medina e il quartiere di Gueliz, che all’epoca era una parte della Palmeraie di Marrakech. L’atmosfera riflette uno dei valori fondamentali della cultura marocchina, l’ospitalità abbinata alla decorazione di alto standing, da mille e una notte. Questo luogo magico é l’ideale per passare una serata indimenticabile e il giardino in estate é spettacolare, giochi d’acqua e candele accese ovunque, creano una atmosfera decisamente molto chic. Io personalmente non amo i locali dove si propongono danze del ventre turistiche molto out, considerato che la danza del ventre é tipica dell‘Egitto e dei Paesi del Medio oriente (qui siamo in Africa) ma, per la verità, al Sabal hanno trovato l’idea giusta per non scivolare di gusto e non esagerare. Durante la cena potrete vedere alcuni flash di un paio di minuti, con tre ragazze molto brave, mai volgari e fondamentale non invandenti accompagnate live da un percussionista bravo. Tutto questo é accettabile considerando il livello del ristorante che, anche nel servizio, é impeccabile. Cenare al Sabal e percorrere la gastronomia francese abbinata a sapori marocchini oppure semplicemente una carta con sapori francesi e una con mille una spezia marocchina. Tutto é elaborato in base alla stagione quindi prodotti freschissimi cucinati con il rispetto autentico della tradizione. La carta dei vini é super cosi’ come il Bar con coktails degni di nota. Io lo consiglio sempre ai miei clienti del Riad Amazighen e devo dirvi che quando tornano sono assolutamente entusiasti! Da provare la varietà di insalate marocchine e, se vi piace la carne, il filetto al pepe verde e il Tajine Royal. Calcolate una spesa di circa 30 Euro a persona. E’ megli prenotare.

Le Sabal – Avenue Mohammed V – Marrakech – 024 422 422 –

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...