La notte pazza a Marrakech!

 “E se vuoi regalami una notte, pensa ad una notte pazza a Marrakech“, cantava Mina in una bella canzone firmata da Gaetano Veloso negli anni ’80. A volte ascolto questa canzone nel Riad e, sorridendo, penso che è davvero pazza, magnificamente pazza. Ora più che mai le proposte notturne sono diventate centinaia e si fa fatica a restare aggiornati e uptodate su tutte le aperture di Clubs, Disco, Lounge Bar e quant’altro. Se siete della serie “trendyatuttiicosti”  i locali pù gettonati sono il Pacha, omonimo di Ibiza, che nel suo logo ha inserito “Il Club più grande di tutta l’Africa“. Ed è vero perché al Pacha, oltre alla discoteca, sono presenti due piscine e quattro  ristoranti. Ovviamente i prezzi sono “europei” e, normalmente, è frequentato da turisti spendaccioni che ordinano Cristal come acqua minerale. Altro locale di tendenza è il Théatro situato nella parte europea di Marrakech, nella zona del bellissimo boulevard Mohammed VI, davanti al Palais dei Congressi. Ambiente raffinato, giochi optical black & white, gigantografie alla “Andy Wharol” alle pareti e tocchi di rosso Ferrari ovunque, della serie “iodevoesserci!“.  Potrei andare avanti all’infinito ma vi rimando alla Cat.Nightlife dove troverete le varie recensioni dei locali che ho visitato. Io personalmente sono per le cose “nostrane”, pane al pane, couscous al couscous, quindi ho deciso che il locale GIUSTO non è quello trendy ma quello storico ed esotico (non etnico, parola fin troppo abusata da queste parti), quindi la discoteca Diamant Noire lo è. E’ la discoteca dove si possono incontrare marocchini e turisti, divertente, naif, stile anni ’80, mai pienissima, su due livelli con musica varia, aperta da parecchi anni dietro all’Hotel Marrakech, a Gueliz, pochi passi oltre al rotonda della fontana di Place de la Libertè. E’ una discoteca “mista”  frequentata da diversi target di clientela, mai volgare pero’ e sempre divertente. I marocchini sono aperti ed espansivi quindi nel giro di pochi minuti potrete conoscere un sacco di gente divertente e passare una serata intrigante!…il dopo serata sono affari vostri… Comunque sia la Ville Rouge offre tanto ai nottambuli e a tutti gli altri animali notturni in circolazione, quindi citando ancora una volta la canzone di Mina  fatevi regalare o regalatevi una notte pazza a Marrakech (anche due o tre!).

 

 

Annunci

15 risposte a “La notte pazza a Marrakech!

  1. Ciao, ma la nightlife di marrakech c’è solo nel classico venerdi e sabato sera, oppure anche alla domenica e durante la settimana è possibile vivere la nightlife????grazie, io mi troverò a marrakech per la prima volta a luglio, dunque sono alla ricerca di informazioni anche sulla vita notturna della città!!!

  2. Ciao Filippo, in settimana é tutto più tranquillo..sino al giovedi’ sera…..poi alla grande!! In ogni caso calcola sempre che essendo una città turistica tutte le sere c’é abbastanza movimento……. Buon soggiorno a Marrakech allora!!

  3. paolo gentilmente sapresti indicarmi un locale dove c’è movimento alla domenica sera????ho visto che hai raccontato del nikky beach e della page rouge…ma funzionano anche come discoteche alla sera???ultima domanda: sai per caso quanto costa +o- mangiare al nikki???grazie 1000 e complimenti per il tuo blog…molto molto bello.

  4. Ciao Filippo, grazie per i complimenti…alla domenica sera ti consiglio l’Actor o se preferisci il Pacha…generalmente sono sempre pieni, tieni presente che devi prendere un taxi.. per quanto riguarda il prezzo della Nikki Beach per mangiare pranzo alla carta é circa 10/15 Euro, alla sera come ristorante é decisamente + caro…le piscine alla sera organizzano feste ecc..ed é sempre presente un DJ, non é proprio una discoteca ma si balla e si fà “fiesta”…
    Divertiti a Marrakech!!

  5. Pingback: Mina canta Marrakech « My Amazighen-Last Exit…Marrakech·

  6. Paolo sei un grande! posso chiederti qualche info gentilmente?
    andrò con un mio amico marocchino a marrakech quest’ottobre e mi chiedevo se ci fossero un po di belle turiste o zero assoluto! puoi aiutarmi? grazie paolo

  7. Paolo e per i “vecchi” come me?

    C’e’ qualche posto dove posso andare a fumare un sigaro, mangiare e bere bene, ascoltare buona musica e non essere importunato? 🙂

    Un equivalente tipo il Club Macanudo o di Nat Sherman a NY…

    P.S. Fine mese forse compro! Ho deciso di stare un po’ fuori (vicino alla scuola americana, per l’erede) ma di sicuro poi passo dal Ryad qualche volta….

    • Ciao Piernicola….posti ve ne sono parecchi a Mk…ma non essere importunati se sei solo….è dura!! Io ti consiglio Le Blokk….ottima musica dal vivo…design da club newyorkese anni ’50 (con alcune importanti raffinatezze architettoniche), cucina ottima…. si trova nella Palmeraie…puoi andarci anche per un dopocena…..Al Riad non ci sono più…allo stato attuale sono “disoccupato”!! Un saluto e felice giornata…

      • Grazie mille Paolo… e poi… sarai disoccupato ma vedo che il blog e’ molto attivo e culturalmente stimolante!

      • La disoccupazione ti da la possibilità di avere molto tempo libero.. 🙂 Un saluto da Marrakech…ciao Piernicola…

  8. Ciao, a giugno sarò a Marrakech per un addio al celibato con un gruppo di 15 amici, a parte una serata al Comptoire ed una allo jad maal, che già conosco, hai qualcosa dà suggerirmi dove fare cena e dopo cena?
    Grazie

    • Gianluca avete dimenticato il Theatro e il Pacha Club, gemello di Ibiza…il più grande Club Disco Resto’ di tutta l’Africa….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...